PERCHE' DONARE
Donazione_Carlo

Carlo durante la sua 48 esima donazione

Per gli altri:

Donare il sangue può davvero salvare una vita o più vite. Il fabbisogno di sangue è in costante crescita: molte cure non sarebbero possibili senza la disponibilità di unità di sangue e di plasma. La donazione è mirata a soddisfare la necessità di sangue dovuta ai servizi di primo soccorso, in chirurgia, nella cura di alcune malattie tra le quali quelle oncologiche e soprattutto nei trapianti di organi. Attualmente il sangue non è riproducibile artificialmente e per fronteggiare a questa necessità si deve ricorrere esclusivamente a donatori volontari.

 

Per te stesso:

Donare il sangue periodicamente garantisce a noi, donatori potenziali, un controllo costante gratuito del nostro stato di salute, attraverso visite sanitarie e accurati esami di laboratorio. Abbiamo così la possibilità di conoscere il nostro organismo e vivere con maggiore tranquillità.

 

La sicurezza:

Il sangue è una fonte di vita rinnovabile, lo si può donare regolarmente senza alcun danno perché l’organismo lo reintegra molto velocemente. Le procedure della donazione e dell’utilizzo del sangue raccolto sono molto rigorose e sono sottoposte a verifiche di qualità. Il materiale utilizzato per la donazione è totalmente sterile e viene usato una sola volta. Il sangue è sicuro: il donatore e il ricevente non corrono alcun rischio.